Esposizione per “Rosa!” presso la Biblioteca Universitaria Alessandrina

La Biblioteca Universitaria Alessandrina (Roma), in occasione della Settimana della Cultura 2009, sperimentava un itinerario inconsueto attraverso un universo, quello della moda, di solito poco frequentato da biblioteche e archivi.
Di qui la mostra ROSA! Riviste, Oggetti, Sogni Al femminile e le diverse iniziative correlate.
La mostra e il suo catalogo, infatti, tracciano un percorso cronologico di pi ampio respiro: dal cinquecentesco Degli Habiti antichi et moderni di diuerse parti del mondo… di Cesare Vecellio, dal manuale di ricamo edito in Venezia nel 1591, alle riviste e monografie del secolo passato con particolare attenzione ai primi anni cinquanta, dall’ottocentesca Enciclopedia Roret , dai disegni di John Guida ai pi recenti prodotti editoriali, frutto di un’attenta politica di nuove acquisizioni.

Seguendo il filo rosso della storia della moda e cucendo insieme prospettive e piani di indagine, il progetto della Biblioteca Alessandrina ha proposto una lettura integrata del pianeta moda.
ROSA!e’ stata quindi, anche – e soprattutto – un’opportunita’ per fare rete con referenti diversi, istituzionali e non, per creare occasioni di dialogo, un dialogo in cui Gianmarco Russo perfettamente si inserisce nella sua continua ricerca dell’unicita’.

 

About the Author: